L'Istituto di Scienze Polari (CNR-ISP), che afferisce al Dipartimento di Scienze del Sistema Terra e Tecnologie per l'ambiente (DSSTTA) del CNR, e' stato creato per coadiuvare la ricerca scientifica nelle regioni polari e contribuire alle conoscenze sui cambiamenti globali.
L'Istituto si propone di costituire una piattaforma tecnico scientifica che fornisca un supporto qualificato al Programma di Ricerche in Antartide (PNRA) e al Programma di Ricerche in Artico (PRA), di essere il riferimento scientifico della ricerca polare del CNR e di sostenere le politiche ambientali nazionali, europee e internazionali per la salvaguardia degli ambienti polari.

  • Alghe rosse sul ghiacciaio del Presena

    Alghe rosse sul ghiacciaio del PresenaIl fenomeno delle alghe rosse sulla neve è noto da tempo. Alghe nivali come la Chlamydomonas nivalis colorano di rosso la neve durante la primavera e l'estate sia alle medie latitudini che ai poli. Esiste relativamente poca letteratura scientifica riguardo questo fenomeno, il quale ha il diretto effetto di accelerare la fusione delle neve e del ghiaccio. 

    Quest'anno, la colorazione rossa è stata "avvistata" in varie zone delle Alpi Europee. In particolare, la neve al ghiacciaio del Presena (Trentino-AltoAdige) ha assunto una decisa colorazione rossa che ha destato l'attenzione degli escursionisti e degli operatori degli impianti di risalita. La presenza di queste alghe sulla neve provoca una diminuzione di albedo (o riflettività) della neve stessa, e induce un maggiore assorbimento di radiazione ed una fusione accelerata.  (Continua .....)

    in Notizie
  • Fragranze e idrocarburi policiclici aromatici trovati sul monte Elbrus in Caucaso

    monte Elbrus  - Caucaso In un lavoro pubblicato su Scientific Reports, i ricercatori dell’Istituto di scienze polari del Consiglio nazionale delle ricerche (CNR-ISP) assieme ai colleghi dell’Università Ca’ Foscari Venezia, dello U.S. Geological Survey di Denver, dell’Università di Grenoble e dell’Istituto di geografia dell’Accademia russa di scienze hanno analizzato il contenuto di una carota prelevata sul ghiacciaio del monte Elbrus in Caucaso in idrocarburi policiclici aromatici (PAHs) - traccianti classici della contaminazione umana derivanti principalmente dalla combustione - e in fragranze utilizzate quotidianamente per la cura della persona - i cosiddetti inquinanti emergenti - ricavando i corrispondenti profili di concentrazione dagli anni ’30 del 1900 fino al 2005.
    Comunicato stampa CNR

    in Notizie
  • Istituto di Scienze Polari - CICLO di SEMINARI

    L’istituto di Scienze Polari apre un Ciclo di Seminari allo scopo di far conoscere le attività di ricerca che l'istituto sta portando avanti, e stimolare una maggiore sinergia tra i diversi gruppi dell’istituto su tematiche di interesse comune.

    Il Ciclo di Seminari si apre con la relazione del Prof. Carlo Barbante Direttore dell’Istituto di Scienze Polari: Beyond EPICA - Oldest Ice Core: Un'impresa europea per ottenere una carota di di ghiaccio di 1,5 Myr nell'Antartide orientale.
     
    In questa prima fase, verranno evidenziate le progettualità e potenzialità scientifiche, nonché le expertise presenti nell’Istituto. In una seconda fase, i seminari saranno focalizzati maggiormente sui risultati di specifiche ricerche.
     
    I seminari di norma si terranno in videoconferenza una volta a settimana il mercoledì alle ore 17:00. Ciascun seminario avrà la durata massima di 45 min + 15 min per domande e discussione. In questa prima fase alcuni relatori condivideranno il tempo assegnato al seminario nell’ambito della stessa tematica o tra tematiche diverse.
     
    CALENDARIO DEI SEMINARI

    in Eventi
  • Call for Abstracts | ClimRisk2020: Time for Action! - 21-23 Oct 2020

    climrisk2020Conferenza annuale 2020
    Il convegno, organizzato on-line, avrà una sessione specifica dedicata a:
    Glaciers, ice sheets, sea–ice: climate of the past and future tipping points


    Call for abstracts - Scadenza 17 luglio 2020

    in Eventi
  •  

    Com'era il clima più di 800.000 anni fa?


    Grazie al progetto Beyond EPICA Oldest Ice Core i ricercatori stanno ricostruendo la storia del clima del nostro pianeta con l’analisi del ghiaccio in Antartide. Il progetto è finanziato dall’Unione Europea.

    Intervista a Carlo Barbante, coordinatore del progetto.

    Il 1° giugno ha preso ufficialmente avvio Beyond EPICA Oldest Ice Core, finanziato dal programma di ricerca europeo Horizon 2020.
    Comunicato stampa CNR

   CNR-ISP
   Consiglio Nazionale delle Ricerche
   Istituto di Scienze Polari
   c/o Campus Scientifico - Università Ca' Foscari Venezia - Via Torino, 155 - 30172 VENEZIA MESTRE (VE)
   Telefono: +39 041 2348547 - E-mail: protocollo.isp AT pec.cnr.it
   Fax: +39 041 2348 549 - Codice Fiscale: 80054330586 - P.I.:02118311006

   Salvo diversa indicazione, il contenuto di questo sito è concesso in licenza : Attribuzione - Non commerciale - Condividi allo stesso modo 4.0 Internazionale (CC BY-NC-SA 4.0) Licenza Creative Commons